Per informazioni chiama al

Studio Dentistico CarpegnaTel. 011.5628278

Studio Dentistico Carpegna

Protesi Dentaria

 

Corone singole

Corone singole vengono proposte quando il dente è già stato cosi deteriorato dalla carie che un’otturazione potrebbe risultare inefficace nella cura dell’elemento dentario o potrebbe causarne la frattura. Le corone singole vengono prodotte dall’odontotecnico sulla base dell’impronta dentaria di un moncone preparato dal dentista. Possono essere effettuate con diversi materiali: metalli, resina, ceramica o altre sostanze artificiali.

Ponti

C’è bisogno di un ponte quando dopo la perdita di un dente si verifica una lacuna che oltre a non essere esteticamente piacevole, compromette la funzionalità masticatoria dell’arcata. I denti contigui all'elemento mancante vengono,dopo essere stati devitalizzati e monconizzati (rimpiccioliti), usati come pilastri per sostituire gli elementi mancanti.

Scheletrati

Due tipi di scheletrati:

  1. Con ganci: è una protesi parziali removibile, cioè non comprende tutta l’arcata è può essere rimossa dal paziente. I ganci sono fusi con un connettore principale e vanno ad abbracciare alcuni denti impedendo quindi uno spostamento della protesi stessa.
  2. Con attacchi: gli attacchi sono posti oralmente direttamente sul dente o su impianti e non sono quindi visibili sul lato vestibolare.

Protesi totali

Protesi totali: si effettua nel caso si verifichi l’assenza totale dei denti. È un manufatto a pieno appoggio gengivale. L’arcata sostitutiva viene montata su delle basi in resina che simulano la gengiva in forma e colore.

Faccette

Faccette: tramite preparazioni mini-invasive ( spesso meno di 0,5 mm ) della sola superficie vestibolare (esterna ) del dente possono essere applicate faccette di vari materiali (ceramica, zirconia...) per ripristinare la corretta forma, posizione e colore del dente.


CHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI